Attenzione! Questo bando è scaduto in data 15/10/2020. Vai alla lista dei bandi attivi

Bando per l’erogazione di contributi finalizzati all’efficientamento energetico delle piccole e medie imprese

Sono ammissibili al sostegno i progetti che prevedono tutte le seguenti 3 fasi:

Fase 1: valutazione ante intervento del fabbisogno energetico annuo complessivo dell’unità operativa (è ammissibile anche la diagnosi fatta dopo il 16/07/16)

Fase 2: realizzazione del progetto di contenimento dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti, con relativo acquisto dei beni funzionali all’efficientamento (es. sostituzione di macchinari, installazione di nuova sensoristica o sistemi di illuminazione LED, dispositivi per riutilizzo di energia/calore, nuovi infissi/isolanti e coibentazioni, impianti di cogenerazione, impianti per energia rinnovabile…)

Fase 3: valutazione post intervento del risparmio ottenuto

Data inizio presentazione: 15/04/2020
Data fine presentazione: 15/10/2020

Percentuale aiuto: Contributo a FONDO PERDUTO nella misura del 30% della spesa ammessa.
Beneficiari: Tutte le imprese
Localizzazione: Regione Veneto

Progetti o tematiche ammesse: Investimenti
Spese ammesse: Macchinari e attrezzature, Sito Web, Software, Hardware, Promozione

Quali sono i soggetti ammessi?

Micro, piccole e medie imprese (PMI) operanti in Veneto e che siano esistenti da almeno 12 mesi alla data di apertura dei termini per la presentazione della domanda (ossia costituite prima del 15 aprile 2019)

Quali sono i progetti e le spese ammesse?

Sono finanziabili le spese relative a :

  1. a) costi relativi all’acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, sistemi, componenti, nonché le relative spese di montaggio e allacciamento
  2. b) costi relativi a lavori edilizi e impiantistici, anche per la produzione di energia da fonte rinnovabile
  3. c) spese tecniche per le diagnosi energetiche, ante e post intervento (max € 5.000 ciascuna)
  4. d) spese per il rilascio delle certificazioni EMAS e ISO 50001 e EN ISO 14001 (max € 10.000)
  5. e) garanzie bancarie

DURATA DEL PROGETTO: dalla data di presentazione della domanda e fino al 11 luglio 2022.

In cosa consiste l'agevolazione?

Contributo a FONDO PERDUTO nella misura del 30% della spesa ammessa.

Spesa min € 80.000 €, max € 500.000, contributo min € 24.000, max € 150.000.