FORMAZIONE FINANZIATA PER I DIPENDENTI DELLE AZIENDE SOCIO SANITARIE E ASSISTENZIALI

Finanziamenti per la formazione a favore dei dipendenti delle aziende ed organizzazioni che operano nel settore dei SERVIZI SANITARI e SOCIO SANITARIO – assistenziali e di welfare, degli studi medici e veterinari, alle case di cura, cliniche anche veterinarie, laboratori di analisi, ospedali, strutture residenziali di assistenza a persone anziane, disabili, comunità, servizi di segretariato sociale.

Data inizio presentazione: 26/04/2021
Data fine presentazione: 25/11/2021

Percentuale aiuto: Formazione gratuita per i lavoratori dipendenti
Beneficiari: Imprese del Settore Socio Sanitario, Assistenziali e di Welfare
Localizzazione: Regione Veneto

Progetti o tematiche ammesse: Formazione
Spese ammesse: Personale

Quali sono i soggetti ammessi?

Imprese fino a 250 dipendenti aderenti al Fondo Interprofessionale For.te. che operano nel settore dei SERVIZI SANITARI e SOCIO SANITARIO – assistenziali e di welfare, degli studi medici e veterinari, alle case di cura, cliniche anche veterinarie, laboratori di analisi, ospedali, strutture residenziali di assistenza a persone anziane, disabili, comunità, servizi di segretariato sociale.

 

Quali sono i progetti e le spese ammesse?

Possono essere finanziati progetti ed interventi formativi a favore dei dipendenti (fino a livello Quadro incluso) nelle seguenti aree tematiche:

 

  • Area Psicorelazionale con specifico riferimento al supporto, anche psicologico
  • Area Clinical Governance e Gestione del Rischio
  • Area Competenze Tecniche anche finalizzate all’acquisizione di qualifiche
  • Area Innovazione tecnologica in termini di capacità di utilizzo dei macchinari e della strumentazione richiesta

In cosa consiste l'agevolazione?

Finanziamento dei costi relativi alla formazione e aggiornamento del personale: docenza (svolta sia da fornitori esterni, sia da personale dipendente interno), progettazione e analisi dei fabbisogni formativi, coordinamento e tutoraggio, ecc.